I Finanziamenti

I finanziamenti pubblici incassati nel 2011 si riferiscono a interventi ancora in corso rivolti principalmente all’estensione del servizio fognario o alla realizzazione di accordi di programma per la riorganizzazione e adeguamento dei sistemi depurativi.

In particolare si tratta di interventi nelle zone dei Comuni di Montecarlo, Vicopisano, Cerreto Guidi e Montaione oltre ad interventi volti all’attuazione dello schema depurativo del cuoio e all’estensione della rete depurativa civile del Circondario Empolese, della Val d’ Era, della Val d’ Elsa e della Val di Nievole.

Oggetto del finanziamento Importi incassati (euro)

Accordo di programma integrativo per la tutela delle risorse idriche del Serchio e degli acquiferi della piana lucchese

225.000,00

L.R. 3 marzo 2010 n. 28 Piano stralci

890.120,00

Accordo di programma del 29.7.2004, come aggiornato dall'AdP del 8.4.2008 - Decreto Regione Toscana n. 6243 del 15.12.2008

1.953.755,62

TOTALE

3.068.875,62

Il Finanziamento con Depfa Bank

Il 2011vede ancora attivo il contratto di project finance con Depfa Bank che prevede la concessione di un finanziamento complessivo di 255 milioni di euro, per la copertura delle esigenze finanziarie indotte dall’attuazione del piano d’investimenti approvato dall’Autorità d’Ambito. Tale finanziamento ha consentito di raggiungere nei primi dieci anni di attività un valore di investimenti realizzati pari a euro 449.754.913. Il contratto prevede una struttura di quattro linee di finanziamento distinte per caratteristiche e condizioni:

  1. una linea “principale” (Long Term Facility);
  2. una linea “IVA” (VAT Facility);
  3. una linea di “liquidità” (Liquidità Facility);
  4. una linea per scoperto (Overdraft Facility).

Oltre a tali linee, esiste una linea per “scoperto” pari a 10 milioni di euro destinata a coprire eventuali temporanee esigenze finanziarie, eccedenti rispetto a quelle inizialmente previste dal Piano finanziario.

Contratti per la copertura dei tassi

Per garantirsi da effetti negativi sul mercato dei tassi, Acque SpA ha stipulato due contratti di copertura dei tassi (Interest Rate Swap), uno con Depfa  Bank plc e l’altro con Monte dei Paschi di Siena S.p.A. I due contratti definiscono un tasso di interesse fisso pari al 3,9745% da applicarsi al 40% dell’importo programmato del debito della linea a lungo termine. I due derivati sono tra loro identici, si ha pertanto una copertura complessiva a tasso fisso dell’80% della linea di finanziamento a lungo termine.