Tabella di correllazione

 

A fronte della nuova strutturazione del bilancio, per tutti i requisiti ed indicatori di gruppo si rimanda alla rendicontazione di Acque SpA, per gli altri sarà indicata la pagina di riferimento delle schede di Acque Servizi, Acque Industriali e LeSoluzioni.

Il livello di completezza delle informazioni presentate nel Bilancio di Sostenibilità 2013 rispetto a quelle richieste dalle linee guida GRI G3.1 ha reso possibile l’autodichiarazione del livello A+.

 

DISCLOSURE

STRATEGIA E ANALISI

Pag.

1.1 Dichiarazione delle più alte autorità del processo decisionale (AD, Presidente) in merito all’importanza della sostenibilità per l’organizzazione e la sua strategia

4-16-17

1.2 Descrizione dei principali impatti, rischi ed opportunità

10

PROFILO DELL’ORGANIZZAZIONE

 

2.1 Nome dell’organizzazione

4-77-93-106

2.2 Principali marchi prodotti e/o servizi

8-19-sito internet-77-93-106

2.3 Struttura operativa dell’organizzazione, considerando anche principali divisioni, aziende operative, controllate e joint-venture

8-12-sito internet-77-93-106

2.4 Luogo in cui ha sede il quartier generale dell’organizzazione

8-sito internet-77-93-106

2.5 Numero dei Paesi dove opera l’organizzazione, nome dei paesi nei quali l’organizzazione  svolge la maggior parte della propria  attività operativa o che sono particolarmente importanti ai fini delle tematiche di sostenibilità richiamate nel report

8-9-77-93-106

2.6 Assetto proprietario e forma legale

8-77-93-106

2.7 Mercati serviti (includendo analisi geografica, settori serviti, tipologia di consumatori/beneficiari)

8-9

2.8 Dimensione dell’organizzazione

8-9-30-32

2.9 Cambiamenti significativi nelle dimensioni, nella struttura o nell’assetto proprietario avvenuti nel periodo di rendicontazione

NA

2.10  Riconoscimenti/premi ricevuti nel periodo di rendicontazione

4-52

PARAMETRI DEL REPORT

 

3.1 Periodo di rendicontazione delle informazioni fornite (ad esempio esercizio fiscale, anno solare)

5

3.2 Data di pubblicazione del report di sostenibilità più recente

4

3.3 Periodicità  di rendicontazione (annuale, biennale, ecc.)

5

3.4 Contatti e indirizzi utili per richiedere informazioni sul report di sostenibilità e i suoi contenuti

7

3.5 Processo per la definizione dei contenuti del report: determinazione della materialità, priorità degli argomenti all’interno del report, individuazione degli stakeholder a cui è rivolto il report

5-6-7-16-17- App.2

3.6 Perimetro del report

6

3.7 Dichiarazione di qualsiasi limitazione specifica dell’obiettivo e del perimetro del report

6

3.8 Informazioni relative a joint-venture, controllate, impianti in leasing, attività in outsourcing e altre entità che possono influenzare significativamente la comparabilità tra periodi e/o organizzazioni

6 (NA)

3.9 Tecniche di misurazione dei dati e basi di calcolo, incluse assunzioni e tecniche sottostanti le stime applicate al calcolo degli indicatori e alla compilazione delle altre informazioni del report

6

3.10 Spiegazione degli effetti di qualsiasi modifica di informazioni inserite nei report precedenti e motivazione di tali modifiche (es fusioni/acquisizioni, modifica del periodo di calcolo, natura del business, metodo di misurazione)

6 (NA)

3.11 Cambiamenti significativi di obiettivo, perimetro o metodi di misurazione utilizzati nel report, rispetto al precedente periodo di rendicontazione

6 (NA)

3.12 Tabella esplicativa dei contenuti del report che riporti il numero di pagine o del sito internet di ogni sezione

124

3.13  Politiche e pratiche attuali al fine di ottenere l’assurance esterna del report

5

GOVERNANCE, IMPEGNI E COINVOLGIMENTO DEGLI STAKEHOLDER

 

4.1 Struttura di governo dell’organizzazione, inclusi i comitati che rispondono direttamente al più alto organo di governo, responsabili di specifici compiti come la definizione della strategia o il controllo organizzativo

12

4.2 Indicare se il presidente del più alto organo di governo ricopre anche un ruolo esecutivo (in tal caso, indicare le funzioni all’interno del management e le ragioni di questo effetto)

12

4.3 Per le organizzazioni che hanno una struttura unitaria dell’organo di governo, indicare il numero dei componenti che sono indipendenti e/o non esecutivi

12

4.4 Meccanismi a disposizione degli azionisti e dei dipendenti per fornire raccomandazioni o direttive al più alto organo di governo

BS 2012- Statuto-Atto costitutivo

4.5 Legame tra compensi dei componenti del più alto organo di governo, senior manager e executive (inclusa la buona uscita) e la performance dell’organizzazione (inclusa la performance sociale e ambientale)

12

4.6 Attività in essere presso il più alto organo di governo  per garantire che non si verifichino conflitti di interesse

13

4.7 Processi per la determinazione di qualifiche e delle competenze dei componenti del più alto organo di governo e dei suoi comitati, includendo qualsiasi indicazione sul genere e su altri indicatori di diversity

12-BS 2012-Statuto-Atto costitutivo

4.8 Mission, valori, codici di condotta, principi rilevanti per le performance economiche, ambientali e sociali sviluppati internamente e stato di avanzamento della loro implementazione

13-14-16-17

4.9 Procedure del più alto organo di governo  per controllare le modalità di identificazione e gestione delle performance economiche, sociali e ambientali dell’organizzazione, includendo i rischi e le opportunità rilevanti e la conformità agli standard internazionali, ai codici di condotta e ai principi dichiarati

12-13-14-16-17

4.10 Processo per la valutazione delle performance dei componenti del più alto organo di governo, in particolare in funzione delle performance economiche, ambientali e sociali

36-BS2012

4.11 Spiegazione dell’eventuale modalità di applicazione del principio o approccio prudenziale

13

4.12 Sottoscrizione o adozione di codici di condotta, principi e carte sviluppati da enti/associazioni esterne relativi a performance economiche, ambientali e sociali

13-14-42-sito internet

4.13 Partecipazioni ad associazioni di categoria nazionali e/o internazionali in cui l’organizzazione: detiene una posizione presso gli organi di governo, partecipa a progetti e comitati, fornisce finanziamenti considerevoli al di là della normale quota associativa

51

4.14  Elenco degli stakeholder con cui l’organizzazione intrattiene attività di coinvolgimento

16-17-App.2

4.15 Principi per identificare e selezionare i principali stakeholder  con i quali intraprendere l’attività di coinvolgimento

6-16-17- App.2

4.16 Approccio all’attività di coinvolgimento degli stakeholder, specificando la frequenza per tipologia di attività sviluppata e per gruppo di stakeholder

7-16-17-50-51-52-53-54-55-App.2 -sito internet

4.17 Argomenti chiave e criticità emerse dall’attività di coinvolgimento degli stakeholder e in che modo l’organizzazione ha reagito alle criticità emerse, anche in riferimento a quanto indicato nel report

4 -7-10-App.2 - sito internet

 

INDICATORI G3.1

 

Indicatore

Definizione

pag

Performance economica

EC1 core

Valore economico direttamente generato e distribuito,  inclusi ricavi, costi operativi, remunerazioni ai dipendenti, donazioni e altri investimenti nella Comunità, utili non distribuiti, pagamenti ai finanziatori e alla Pubblica Amministrazione

75-76-78-94-108

EC2 core

Implicazioni finanziarie e altri rischi e opportunità per le attività dell’organizzazione dovuti ai cambiamenti climatici

58-85

EC3 core

Copertura degli obblighi assunti in sede di definizione del piano pensionistico (benefit plan  obligations)

Coperto dalla legislazione italiana – 36-82-98-99-111

EC4 core

Finanziamenti significativi ricevuti dalla Pubblica Amministrazione

60-BS 2012

EC5 add

Rapporto tra lo stipendio dei neoassunti e lo stipendio minimo locale nelle sedi operative più significative

Coperto dalla legislazione italiana - CCNL

EC6 core

Politiche, pratiche e percentuale di spesa concentrata su fornitori locali in relazione alle sedi operative più significative

57-83-84-101-114

EC7 core

Procedure di assunzione  di persone residenti dove si svolge prevalentemente l’attività e percentuale dei senior manager assunti nella comunità locale

32-33-80-96

EC8 core

Sviluppo e impatto di investimenti in infrastrutture e servizi forniti principalmente per “pubblica utilità”, attraverso impegni commerciali, donazioni di prodotti/servizi, attività pro bono

73, 74

EC9 add

Analisi e descrizione dei principali impatti economici indiretti considerando le esternalità generate

57-83-84

Pratiche di lavoro

LA1 core

Numero totale della forza lavoro per tipologie, tipo di contratto e distribuzione territoriale, suddivisi per genere

30-32-79-95-109

LA2 core

Numero totale, tasso di nuove assunzioni e tasso di turnover, suddiviso per età, genere e Paese/area geografica

33-80-81-96-97-110

LA3 add

Benefit previsti per i dipendenti a tempo pieno ma non per i dipendenti part-time e a termine, suddivisi per principali siti produttivi

36-82-98-99

LA4 core

Percentuale di dipendenti coperti da accordi collettivi di contrattazione

Coperto dalla legislazione italiana- CCNL

LA5 core

Periodo minimo di preavviso per modifiche operative (cambiamenti organizzativi), specificando se tali condizioni siano incluse o meno nella contrattazione collettiva

Coperto dalla legislazione italiana -CCNL

LA6 add

Percentuale dei lavoratori rappresentati nel comitato per la  salute e la sicurezza, composto da rappresentanti della direzione e dei lavoratori, istituito al fine di controllare e fornire consigli sui programmi per la tutela della salute e della sicurezza del lavoratore

Coperto dalla legislazione italiana

LA7 core

Tasso di infortuni sul lavoro, di malattia, giornate di lavoro perse, assenteismo e numero totale di decessi, divisi per area geografica e per genere

34-38-39-81-83-97-100-113

LA8 core

Programmi di educazione, formazione, consulenza, prevenzione e controllo dei rischi attivati a supporto dei lavoratori, delle rispettive famiglie o della comunità, relativamente a disturbi o malattie gravi

NA

LA9 add

Accordi formali con sindacati relativi alla  salute  e alla sicurezza

35-81-82-98

LA10 core

Ore medie di formazione annue per dipendente, suddiviso per genere e per categorie di lavoratori

36-37-82-83-99-100-112-113

LA11 add

Programmi per gestione delle competenze e per promuovere una formazione e aggiornamento progressivo a sostegno dell’impiego continuativo dei dipendenti e per la gestione della fase finale della propria carriera

36-37

LA12 add

Percentuale di dipendenti che ricevono regolarmente valutazioni delle performance e dello sviluppo della propria carriera suddivise per genere

36-81-98

LA13 core

Composizione degli organi di governo dell’impresa e ripartizione dei dipendenti per categoria in base a genere, età, appartenenza a categorie protette e altri indicatori di diversità

12-31-32-96

LA14 core

Rapporto dello stipendio base e remunerazione complessiva femminile rispetto a quella maschile, per categoria di lavoratori e per le principali sedi operative

Coperto dalla legislazione italiana

LA15 core

Tassi di ritorno al lavoro e di permanenza a seguito del congedo parentale, suddivisi per genere

34-97

Diritti Umani

HR1 core

Percentuale e numero totale di accordi significativi di investimento e di contratti che includono clausole sui diritti umani o che sono sottoposti  ad una valutazione sul rispetto dei diritti umani

Certificazione SA8000- Coperti dalla legislazione italiana

HR2 core

Percentuale dei fornitori, appaltatori e altri partner commerciali significativi che sono stati sottoposti a valutazione sui diritti umani e azioni intraprese

Certificazione SA8000- Coperti dalla legislazione italiana

HR3 add

Ore totali di formazione dei dipendenti su politiche e procedure riguardanti tutti gli aspetti dei diritti umani rilevanti per l’attività dell’organizzazione e percentuale dei lavoratori formati

Certificazione SA8000- Coperti dalla legislazione italiana

HR4 core

Numero totale di episodi di discriminazione e azioni correttive intraprese

Certificazione SA8000- Coperti dalla legislazione italiana

HR5 core

Identificazione delle attività dell’azienda e dei fornitori significativi in cui la libertà di associazione e contrattazione collettiva può essere violata o esposta a rischi significativi e azioni intraprese in difesa di tali diritti

Certificazione SA8000- Coperti dalla legislazione italiana

HR6 core

Identificazione delle operazioni e dei fornitori significativi identificati come ad elevato rischio di ricorso al lavoro minorile  e misure adottate per contribuire all’effettiva abolizione del lavoro minorile

Certificazione SA8000- Coperti dalla legislazione italiana

HR7 core

Attività e fornitori significativi identificati come ad elevato rischio di ricorso al lavoro forzato o obbligato e misure intraprese per contribuire all’abolizione di tutte le forme di lavoro forzato

Certificazione SA8000- Coperti dalla legislazione italiana

HR8 add

Percentuale del personale addetto alla sicurezza formato sulle politiche o procedure sulle riguardanti i diritti umani rilevanti per le attività

Certificazione SA8000- Coperti dalla legislazione italiana

HR9 add

Numero di violazioni dei diritti della comunità locale e azioni intraprese

Certificazione SA8000- Coperti dalla legislazione italiana

HR10

Percentuale e numero totale di operazioni che sono state oggetto di verifiche sui diritti umani e / o valutazioni di impatto

Certificazione SA8000- Coperti dalla legislazione italiana

HR11

Numero di reclami relativi ai diritti umani registrati, affrontati e risolti attraverso meccanismi di segnalazione formali

Certificazione SA8000- Coperti dalla legislazione italiana

Società

SO1 core

Percentuale delle operazioni in cui sono stati attuati coinvolgimento della comunità locale, valutazioni di impatto e programmi di sviluppo

51-52-53-54-55

SO2 core

Percentuale e numero di divisioni interne monitorate per rischi legati alla corruzione

13-14

SO3 core

Percentuale dei lavoratori che hanno ricevuto formazione sulle politiche  e procedure anticorruzione dell’organizzazione

13-14

SO4 core

Azioni intraprese in risposta a episodi di corruzione

13-14

SO5 core

Posizioni sulla politica pubblica, partecipazione allo sviluppo di politiche pubbliche e pressioni esercitate

10-51

SO6 add

Totale dei contributi finanziari e benefici prestati a partiti, politici e relative istituzioni per Paese

13

SO7 add

Numero totale di azioni legali riferite a concorrenza sleale, anti-trust e pratiche monopolistiche e relative sentenze

NA

SO8 core

Valore monetario delle sanzioni significative e numero totale di sanzioni non monetarie per non conformità a leggi e regolamenti

50-83-100-105-115

SO9

Operazioni con significativi impatti negativi, potenziali o effettivi, sulle comunità locali

58, 73, 74

SO10

Misure di prevenzione e di mitigazione attuate per far fronte agli impatti negativi, potenziali o effettivi, sulle comunità locali creati dalle attività della società

58, 73, 74

Performance di Prodotto

PR1 core

Fasi del ciclo di vita dei prodotti/servizi per i quali gli impatti sulla salute e sicurezza sono valutati per promuoverne il miglioramento e percentuale delle principali categorie di prodotti/servizi soggetti a tali procedure

22-23-24-25-26-27-42-43

PR2 add

Numero totale di casi di non conformità a regolamenti e codici volontari che riguardano gli impatti dei prodotti e dei servizi sulla salute e sulla sicurezza durante il loro ciclo di vita secondo il tipo di risultato

22-23-24-25-26-27-42-43-44-61

PR3 core

Tipologia di informazioni relative ai prodotti e servizi richiesti dalle procedure, e percentuale di prodotti e servizi rilevanti che sono soggetti a tali richieste di indicazioni

22-23-24-25-26-27-43-44

PR4 add

Numero totale dei casi di non-conformità a regolamenti o codici volontari riguardanti le informazioni e l’etichettatura del prodotto e dei servizi a seconda del tipo di risultato

22-23-24-25-26-27-43-44-48

PR5 add

Pratiche riguardanti la soddisfazione del cliente, inclusi i risultati dei sondaggi volti alla sua misurazione

46-47-48-107

PR6 core

Programmi di conformità a leggi, standard e regolamenti codici volontari riguardanti le comunicazioni marketing, incluse la pubblicità, la promozione e la sponsorizzazione

NA

PR7 add

Numero totale dovuti dei casi di non-conformità a regolamenti o codici volontari riguardanti l’attività di marketing, incluse la pubblicità, la promozione e la sponsorizzazione, secondo il tipo di risultato

NA

PR8 add

Numero totale dei reclami fondati riguardanti le violazioni della privacy e la perdita dei dati del cliente

49-BS2012-113

PR9 core

Valore monetario delle principali sanzioni dovute alla non-conformità a leggio regolamenti riguardanti la fornitura e l’utilizzo di prodotti e servizi

50

Performance Ambientale

EN1 core

Materie prime utilizzate per peso o volume

66-90-91-103-115

EN2 core

Percentuale dei materiali utilizzati che deriva da materiale riciclato

NA

EN3 core

Consumo diretto di energia suddiviso per fonte energetica primaria

62-63-64-86-102

EN4 core

Consumo indiretto di energia suddiviso per fonte energetica primaria 

62-63-64-86-102

EN5 add

Risparmio energetico dovuto alla conservazione ed ai miglioramenti in termini di efficienza

62-63-64

EN6 add

Iniziative per fornire prodotti e servizi a efficienza energetica o basati energia rinnovabile e conseguenti riduzioni del fabbisogno energetico come risultato di queste iniziative

62-63-64

EN7 add

Iniziative volte alla riduzione del consumo  dell’energia indiretta e riduzioni ottenute

62-63-64

EN8 core

Prelievo totale di acqua suddiviso per fonte

20-85

EN9 add

Fonti idriche significativamente interessate dal prelievo di acqua

20

EN10 add

Percentuale e volume totale di acqua riciclata e riutilizzata

20-26

EN11 core

Localizzazione e dimensione di terreni posseduti, affittati o gestiti in aree (o adiacenti ad aree) protette o in aree ad elevata biodiversità esterne alle aree protette

68-69-70-71-72

EN12 core

Descrizione dei maggiori impatti di attività, prodotti e servizi sulla biodiversità di aree protette o ad aree ad elevata  biodiversità  esterne alle aree protette

68-69-70-71-72

EN13 add

Habitat protetti o ripristinati

68-69-70-71-72

EN14 add

Strategie, azioni attuate, piani futuri per gestire gli impatti sulle biodiversità

68-69-70-71-72

EN15 add

Numero di specie elencate nella Lista Rossa IUCN e nelle liste nazionali delle specie protette che trovano il proprio habitat nelle aree di operatività dell’organizzazione, suddivise per livello di rischio di estinzione

68-69-70-71-72

EN16 core

Emissioni totali dirette e indirette di gas ad effetto serra per peso

64-65-86-87-88-89-90-102

EN17 core

Altre emissioni indirette di gas  ad effetto serra significative per peso

64-65-86-87-88-89-90-102

EN18 add

Iniziative per ridurre le emissioni di gas  ad effetto serra e risultati raggiunti

64-65-86-87-88-89-90-102

EN19 core

Emissioni di sostanze nocive per l’ozono per peso

64-65-86-87-88-89-90-102

EN20 core

NOx, SOx e altri emissioni significative nell’aria suddivise per tipologia e peso

64-65-86-87-89-90-102

EN21 core

Acqua totale scaricata per qualità e destinazione

26-60-61-85

App.3

EN22 core

Peso totale dei rifiuti per tipologia e per metodi di smaltimento

67-68-91-92-104-115

EN23 core

Numero totale e volume di sversamenti significativi

61-62 - App 4

EN24 add

Peso dei rifiuti classificati come pericolosi in base alla convenzione di Basilea (allegati I, II, III e VIII) che sono trasportati, importati, esportati, o trattati e loro percentuale trasportata all’estero

67-68-91-92-104

EN25 add

Identità, dimensioni, stato di salvaguardia e valore della biodiversità della fauna e della flora acquatica e i relativi habitat colpiti in maniera significativa dagli scarichi di acqua e dalle dispersioni provocate dall’organizzazione

68-69-70-71-72

EN26 core

Iniziative per mitigare gli impatti ambientali dei prodotti e servizi e grado di mitigazione dell’ impatto

51-52-53-54-58-59-60-62

EN27 core

Percentuale dei prodotti venduti e relativo materiale di imballaggio riciclato o riutilizzato per categoria

NA

EN28 core

Valore monetario delle multe significative e numero delle sanzioni non monetarie per mancato rispetto a regolamenti e leggi in materia ambientale

59-92-105

EN29 add

Impatti ambientali significativi del trasporto di beni/materiali utilizzati per l’attività dell’organizzazione e per gli spostamenti del personale

65-90-102

EN30 add

Spese ed investimenti per la protezione dell’ambiente suddivise per tipologia

74