Le Istituzioni

 

L’Autorità per l’energia elettrica, il gas e il servizio idrico

 

Authority nazionale

 

L’Autorità Idrica Toscana e i comuni

Autorità idrica toscana

 

Nel corso dell’anno, a seguito della conclusione della terza revisione ordinaria della tariffa e del Piano d'Ambito, l’AIT ha definitivamente determinato l'importo delle penalità da applicare al gestore per mancato o parziale raggiungimento degli standard organizzativi e tecnici per l’anno 2011 ai sensi di quanto disposto dalla Convenzione; le sanzioni pervengono dopo i fisiologici tempi tecnici derivanti dalle verifiche, deduzioni e controdeduzioni. Nella tabella a fianco è riportato nel dettaglio l'importo delle sanzioni.

 

Tipologia della mancata ottemperanza agli standard imposti dal gestore

Importo sanzioni triennio 2008/2010

Importo sanzioni

2011

Verifica dei rimborsi automatici (VERA)

619.030,05

0,00

Gestione dei reclami (RECLA)

86.680,34

36.607,00

Tempi di riparazione per guasti ordinari (IGO)

111.379,79

18.710,00

Tempi riparazione guasti straordinari (IGS)

0,00

0,00

Attivazione servizio emergenza (IRA)

81.206,87

0,00

Durata delle interruzioni programmate (IPA)

500,22

0,00

N°  eventi di interruzioni non programmate (INPA)

0,00

0,00

Indicatore di qualità dell'acqua erogata (QUAP)

0,00

0,00

Indicatore di qualità dell'acqua scaricata (QUAS)

0,00

0,00

Tempi riparazione Guasti Fognatura (IGF)

0,00

0,00

Ispezioni

5.000,00

non effettuate

obblighi di comunicazione e completezza dati

120.547,00

0.00

III^ POT consuntivo 2008/2010

2.657.561,00

477.371,86

Scambi infra-gruppo

0,00

12.992,34

Infrastrutture

0,00

0,00

Libro cespiti

0,00

0,00

Dati gestionali

0,00

0,00

DB  economico

0,00

0,00

Totale sanzione

3.681.905,27

545.681,20