La tutela della nostra sicurezza

 

Nel 2013 si sono verificati sette infortuni di cui uno in itinere; quest’ultimo non viene preso in considerazione per il calcolo degli indici sotto riportati. Il dato relativo all’anno 2013 può essere letto in maniera positiva ed è frutto dell’attenzione posta dall’Azienda in materia di salute e sicurezza dei luoghi di lavoro e dei lavoratori attraverso l’attuazione di misure di prevenzione e protezione, la formazione erogata, i sopralluoghi effettuati da parte degli addetti alla sicurezza, la vigilanza continua da parte dei preposti e dei responsabili di settore, ma soprattutto una sempre maggiore conoscenza dei pericoli acquisita dagli operatori, hanno fatto si che si potesse raggiungere questo risultato infatti durante l’anno la società non ha ricevuto sanzioni per il mancato rispetto delle normative inerenti la salute e sicurezza dei lavoratori.

 

Anno Indice di incidenza2 Indice di frequenza3 Indice di gravità3 Durata media dell'inabilità4
2011 2,75 16,90 0,54 31,80
2012 1,92 11,67 0,18 15,57
2013 1,63 10,23 0,24 23,00

 

 

 

 

 

1 Indice di incidenza: Ii = (n° di infortuni / n° di lavoratori) x 100

2 Indice di frequenza UNI 7249: If = (n° di infortuni / ore lavorate) x 1.000.000

3 Indice di gravità UNI 7249: Ig = (gg di assenza / ore lavorate) x 1.000

4 Indice di durata media di inabilità UNI 7249 = gg di assenza / n° infortuni

 

 Indice incidenza Indice frequenza uni7249

 

Indice gravità  Indice inabilità

 

 I giorni di assenza per infortunio non sono calcolati sui giorni lavorativi ma come giorni consecutivi e comprendono quindi anche i sabati e le domeniche. Inoltre il numero dei dipendenti considerato per il calcolo degli indici corrisponde all’organico medio del 2013 (pari a 367 persone).

 

La categoria più soggetta ad infortuni rimane quella degli addetti alla gestione/conduzione degli impianti sia depurazione che acquedotto (categoria “operai” nella tabella sotto) in cui si verifica la quasi totalità degli infortuni.

 

Qualifica Infortunati

N.

Sesso

Uomini

Donne

Operaio

6

6

0

Impiegato. Amministrativo

1

0

1

Impiegato Tecnico

0

0

0

Totale

7

6

1

 

Non si sono verificati infortuni che hanno comportato assenze da lavoro superiori a 39 giorni.

 

Infortuni denunciati all’INAIL

N.

Tot. giorni assenza

Assenza dal lavoro da 4 a 9 gg.

1

9

Assenza dal lavoro da 10 a 19 gg.

1

11

Assenza dal lavoro da 20 a 39 gg.

4

118

Totale infortuni INAIL

7

187